--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


04 mar 2009

modena fixed gear


sinceramente come nome fa schifo "modena fixed gear"...è poco accogliete, sembra ci sia troppa voglia di fare sembrare il posto dove siamo come New York (ehi...ci troviamo all'ex AMCM, decisamente diversa da ZooYork); non ritengo idonea la denominazione inglese per noi: siamo troppo cazzoni, poco professionali, gradiamo che la gente capisca che di professionismo ce n'è poco, al contrario l'idea del "rocchetto fisso" (o anche pignone fisso) rende molto meglio cosa siamo e in cosa crediamo: ci vogliamo divertire, rispettare le tradizioni (ecco, non mi definirei conservatore, anzi!) e magari usarle solo per fare sentire meglio la gente.

"fixed gear"...mmmm, troppo freddo, distaccato..

lunga vita al "rocchetto fisso", decisamente più italiano, più antiquato e più divertente!

P.S. quasi quasi dedico questo post al vecchietto che mi ha visto con la fissa quando l'avevo appena terminata "ma cosa c'hai?? il rocchetto fisso??" :D

..respect..

P.P.S. la foto è della bicicletta "ferrodagosto" realizzata da Paolo Bellino (credo). Parere mio rende benissimo l'idea del "rocchetto fisso"!

Nessun commento: