--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


02 nov 2009

LA CAPITALE


Innanzi tutto c'è da dire che ROOOma spacca di brutto, e che i romani son stati dei grandi da quelli dell' Alley a quelli del Bikepolo.

Un' ospitalità incredibile e un clima (umano e atmosferico) fantastico.

Grazie ragazzi a nome di tutti per sti 2 giorni da paura.
Specialmente a Maria che si è trovata ad ospitare sti 5 vagabondi modenesi nel mezzo della notte.

BELLA AHO !!!!!

Omaggio doveroso a Valerio, Quang e Marco (foto) per la vittoria e lo spettacolo. (secondi i martelli di Levante,mica gli ultimi, sta gente sta a spigne !!!)

Noi portiamo a casa la campana ex porta fiori di Quang, come monito della figura barbina fatta al bikepolo, sperando di smollarla a qualcuno al prossimo evento.




6 commenti:

Paolo Cremaschi ha detto...

@Maria: Grazie, grazie, grazie.

@Roma: Non sapevamo che aveste anche BikePoliste VERE (non come noi). Grazie.

fede ha detto...

@maria: massimo rispetto!!!!!

@bbike: una alleycat strafiga...bravi!!

@bikepolisti: state a spigne...da pazzi!!!

@tutti i romani che hanno avuto a che fare con noi: un grazie enorme!!!

kappismo ha detto...

roma spacca!
e i romani veramente TOSTI!
un pò di foto caricate su iride

http://iridefixed.blogspot.com/

Bike Polo Fano ha detto...

non voglio mai più sentirvi dire che avete fatto una figuraccia, m'arrabbio... Voi c'eravate, voi facevate parte. Cari miei, imparate come hanno fatto tutti! Nessuno nasce "imparato", e quando si perde comunque s'impara. E quando si partecipa a questi eventi non è che si guarda il tiro, si guarda più la simpatia! E voi avete vinto. (lo dice uno che ha perso e non è neppure simpatico) Tommy

ferra ha detto...

Grazie Ragazzi. SIGH !

FIX ha detto...

Grandi Modena, mi associo a Tommy.
Bravi a lanciarvi: l'entusiasmo c'è e pur con l'alleycat nelle gambe c'eravate.
Ora c'è un cammino lastricato di mazze e palle.
Lo so che piove e fa freddo e che i parcheggi dell'Ikea nonn sempre sono aperti, ma il Polo troverà la sua strada!
Marco