--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


30 ott 2009

Solildarietà a Catania

Pre Scrittum:

Questo post originariamente aveva il titolo e il link qui sotto. L'informazione mi è stata segnalata da RadicaleDiZero (che ringrazio). Ho pensato poi di integrarla con la citazione, a riprova che la politica nasce dai fatti (secondo me). Il fatto, per quanto riguarda il Bike Polo, è che a Roma, oggi e domani, mancheranno due squadre. Importantissime. Reduci da un'esperienza di partecipazione al torneo londinese di quest'anno. In qualche maniere inserite in un contesto di "ciclofficina". Sui fatti, credo che ognuno possa avere l'opinione che preferisce, ma, io credo, il silenzio è correo.

http://www.senzapadroni.org/

Da "http://romabikepolo.org/polosseum/"

Scrive Scimmia il 31/10/2009

Nessuno di Catania se la sente di abbandonare il torno, ma abbimo dovuto ugualmente farlo. Ci spiace molto.
Purtroppo il CPO Experia dove ha sede la Ciclofficinaetena (di cui su 6 dei giocatori che avevamo deciso di farci questa bella giornata assieme 4 ne fanno parte) è stata sgomerata con violenza dai cellerini. Non ce la siamo sentita di abbandonare i compagni di lotta delle altre attività, delle palestre popolari e il collettivo politico. L’Experia è stato inoltre il luogo dove abbiamo creato le nostre bici, le mazze e giocato le prime partite di bike-polo.
Non ce la siamo sentita di allontanarci in uno dei giorni più tristi per la città di Catania, il video dice tutto:
http://www.youreporter.it/video_Lo_sfondamento_della_polizia_durante_sgombero_Experia_1
Mi spiace, spero però di poterci riscattare organizzando qualcosa qui a Catania.
A presto.

10 commenti:

RadicaleDiZero ha detto...

beh spieghiamola:
Alle 6 del mattino sgomberato il Centro Popolare Occupato Experia, spazio occupato da 17 anni a Catania.

Solidarietà al Cpo e alla ciclofficina etnea. Forza ragazz.

fede ha detto...

solidarietà a quelli di catania!!!!!!!!
fate una sassaiola contro gli sbirri...

che sgomberino le loro madri da quelle teste di cazzo che sono!!

ferra ha detto...

Peace !

RadicaleDiZero ha detto...

cià va anche il comunicato stampa

http://lab.dyne.org/FreaknetComunicatoExperia

Paolo Cremaschi ha detto...

Dev'essere una bella città Catania. Si passa per Messina, no? Ci sono tre Caravaggio a Messina. C'è l'Etna a Catania? C'è il mare?

Farei una gita Aziendale.

Io.

lollo ha detto...

rispect!

Fixed for life

CICLOFFICINA ha detto...

come se non bastasse è stato disattivato l'account di Facebooke il suo profilo pubblico del CPO Experia. Noi della ciclofficina, con tutti i nostri attrezzi, parti, telai e ruote all'interno dei locali ormai sigillati con orribili lastroni in ferro, denunciamo questo ulteriore gravissimo atto.

fede ha detto...

ma come mai hanno chiuso tutto?? cazzo vogliono??? nn credo che una ciclofficina possa essere definiata pericolosa...perchè poi nn potete recuperare il materiale??

porca troia...

mi diapice un sacco ragazzi!

CICLOFFICINA ha detto...

Non c'era solo la ciclofficina, ma anche una palestra popolare con campioni regionali di lotta libera e greco-romana, judo, boxe; la capoeira ed il punto di raccolta dei giocolieri catanesi... tutta gente pericolosissima!!!

fede ha detto...

ecco spiegato allora lo sgombero!!
siete gente pericolosa...biciclette, sport per tutti senza pagare, centro sociale..
siete pericolosi!!

ragazzi, vi rinnovo la mia immensa solidarietà..mi è dispiaciuto un sacco leggere la notizia!!!