--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


24 gen 2010

L'informazione 24/01/10

Ecco l'intervista ai ragazzi Iride !!

Clicca qui..

17 commenti:

Easy to Fix ( Walter ) ha detto...

Ma da dove arriva questa intervista?

Ricky Marley ha detto...

http://linformazione.e-tv.it/archivio/20100124/03_MO2401.pdf

Gibbi ha detto...

l'informazione di modena che ha intervistato rocco e l'ing. !!

Easy to Fix ( Walter ) ha detto...

Iride number one.
Ma il vigile.......

RoBbEn ha detto...

il vigile scassa il cazzo!
strano..

beavis ha detto...

il viglile fa il vigile: è uno sporco mestire, ma qualcuno deve pur farlo.
Invece quello che mi stupisce è che l'articolo sia essenziale ma fatto bene, cosa strana, conoscendo come fanno di solito i giornalisti

Paolo Cremaschi ha detto...

Io la penso come Beavis. Unico appunto è che io la storia dei fissati modenesi la sapevo diversa. Quella che sapevo io iniziava: -C'era una volta un blog, diranno subito i miei piccoli lettori, no, no. C'era una volta una Bottega vecchia in cui si trovarono ...-

Comunque, grandi BizBrothers, Key&BlueChiansMat. Grande IRIDE.

fede ha detto...

maurizio marchi puo` anche iniziare a succhiare...lui e quelle multe del cazzo. fai la multa a tutti i SUV e poi vieni a cagare il cazzo a uno con la bici...
STRONZO!

Paolo Cremaschi ha detto...

@Fede: S'è vero quel ch'è scritto "Maurizio Marchi, della polizia municipale di Gambettola, vicino a Cesena, esperto del codice della strada." non devono aver interpellato un esperto di ruotafissa. A Gambettola quanti fissati ci saranno?

Paolo Cremaschi ha detto...

Detto questo, non vedo cos'altro potesse dire il signor Marchi. Il codice è quello (mica l'ha fatto lui).

A me piacerebbe che un pezzo lo facessimo noi. Magari un p'o' senza regole. Un p'o' così, come viene (ci sono progetti urbanistici interessantissimi di "deregolazione" del traffico urbano)

RoBbEn ha detto...

@ fede
concordo pienamente con te!

@ stefano&paolo

farà anche il suo lavoro ma guarda caso, ogni volta che viene interpellato un vigile, deve trovare un pretesto per multare, ora anche le MTB non sono piu in regola.
Sono proprio dei bastardi ladri regolarizzati, sono una delle peggiori razze che esistono, odio i vigili nonostante siano dei "lavoratori" !

beavis ha detto...

vedetela come vi pare, però a me fa morir dal ridere la figura di questo tizio "della polizia municipale di Gambettola, vicino a Cesena, esperto del codice della strada." Voglio dire, perchè un quotidiano di Modena deve chiedere un parere a uno di Gambettola? Per dire cosa, se non un'ovvietà...Chissà allora cosa avrebbe detto uno di Modena, se per trovare un'esperto han dovuto andare fino a Gambettola!
Cmq se girate in MTB rassicuratevi: senza luci si può girare fino ad un'ora prima del tramonto

beavis ha detto...

se vi piacciono le cagate, leggetevi l'articolo di Jovanotti, ben più "autorevole" del povero gambettoliano
http://www.unita.it/news/87313/danger_bici_a_scatto_fisso

Paolo Cremaschi ha detto...

Per come la vedo io, farei una gita della Bottega a Gambettola, andrei dal sig. Marchi, mi farei consigliare una piadineria di quelle buone e gli chiederei se volesse unirsi a noi. Magari in cicclo. (vuoi vedere che il signor Marchi è un fissato che si fa chiamare che so, Centotre, o Ictus o qualcosa del genere?).

O no?

RoBbEn ha detto...

sarà mica parente visto il cognome con ubna certa Vanna Marchi?
ladra lo era anche lei...
e lavorava pure disonestamente..

Garrison ha detto...

Wow Wow!!

kappismo ha detto...

l'articolo uscito non è male.
paolo,. il tuo contatto/giornalista forse ha dormito un pò.. questa si è documentata, è venuta all'hub per l'inaugurazione, è tornata e ha intervistato. si è sbattuta! cosa rara nel mondo dell'informazione. poi è anche molto carina...
non dubitare che la cronologia della fissa modenese glie l'abbiamo spiegata.. poi ad onor del vero, quando abbiamo iniziato il progetto IRIDE manco sapevamo dell'esistenza della bottega.. infatti se ricordi, quando iniziammo a vederci le prime volte, lo dissi subito che avevo questa idea di creare un progetto del genere.
penso che non esista UNA storia, ma che ognuno abbia la propria. per questo motivo ho nella scatola dei progetti un'idea di cui vi parlerò giovedì prossimo. è anche
la faccenda della municipale di gambettola è veramente assurda. bah!

ps
belle foto garrison!