--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


30 giu 2009

La voglio anch'io!!!!!


http://trashfixed.blogspot.com/2009/06/ciclofficina-stecca.html




12 commenti:

Gibbi ha detto...

Volevo proprio questo grande Paolo!!!

Una ciclofficina!!

Ma questi non sono di Modena?!!!?!?!?


Non sarebbe male trovare un buco e farla!!!

Paolo Smith Cremaschi ha detto...

Clicca sul link, poi mandiamo il nostro sindaco Robben a Milano, ad informarsi su come hanno ottenuto l'immobile (ch'è il grosso della questione).

Gibbi ha detto...

Io e Robben ci siamo già informati a Vicenza da Ico che lui lavora ad una ciclofficina a Milano!!
Ne possiamo parlare domani sera!!

robben ha detto...

la ciclofficina di ico è quella li..

e il tipo è gio cimetta!

Gibbi ha detto...

Infatti mi ricordava qualcosa gio !!!

lord casco nero ha detto...

wella regiz, come dicevo alla vostra scoppiatissima delegazione gibbi-robben io frequento la Stecca, ciclofficina storica di Milano, postata nel link del blog del Cimetta.

Mettetevi in contatto con i ragazzi delle varie ciclo e chiedetegli un po' di info in merito: sicuramente vi sapranno aiutare.

Paolo Smith Cremaschi ha detto...

Per Lord casco Nero: uno che si definisce lord e non capisce la raffinatezza dei nostri due rappresentati mi lascia un po' perplesso. Sono la crème de la creme del nostro gruppo. Robben in particolare il mio guru personale.

Lieto che tu ti immischi.

pazzi per la fixed ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=RXznapqmulE&eurl=http%3A%2F%2Fbicifissa%2Eblogspot%2Ecom%2F&feature=player_embedded

lord casco nero ha detto...

hahahahah, grande Paolo!

con Robben e Gibbi ormai ci si incrocia da qualche evento a questa parte, e si condividono insieme gioie e dolori del fondo classifica, nonchè campeggi degni delle giovani marmotte, alcool e salame nostrano: massimo rispetto quindi!

però vorrei puntualizzare una cosa: commento il mio esser Lord a suon di rutti! :°°°D

Paolo Smith Cremaschi ha detto...

Touchée.

Monsieur Khaos ha detto...

Salute a tutti voi della Bottega!

La Ciclofficina della Stecca di Milano ha una storia lunga e travagliata.
Nasce per prima a Milano, trovando ospitalità in un centro sociale chiamato appunto La Stecca.
La Stecca è stata sgomberata e demolita per far posto al nuovo obrobrio megalitico cementifero dell'"Isola della Moda", quello che sarà il polo di riferimento della moda milanese.
La Cicloffa ha dovuto quindi traslocare, chiedendo ospitalità proprio alla "società" del suddetto complesso. I dettagli non li conosco bene, ci son state assemblee e riunioni e manifestazione etcetera.
Fattosttà che non so se prima o dopo lo sgombero è nata l'associazione +BC che opera appunto nella ciclofficina.
Questa è la pagina con lo statuto http://www.piubici.org/statuto.php e sempre sullo stesso sito potete trovare altre info e i contatti per farvela raccontare da chi ne sa, perchè ci vive.
Io ci passo solo dei pomeriggi ;)

Hasta la ciclorevolucion!

Paolo Smith Cremaschi ha detto...

Due miti nel blog: più che una bottega pare un terminal.

Bello questo caos!