--->..live essential, ride fixed..<---

...considerando il lungo periodo meglio pensare alla sopravvivenza, il resto verrà da sè...


03 ago 2009

IRIDE (I ride)


Mi sono permesso di ragionare un p'o' sulla cosa.

A me sembra davvero bello: greco, italiano e intenational, il vocabolo IRIDE.

Personalmente lo vedo come un nucleo a cui possono aderire diverse cose:

IRIDE shop
IRIDE alley
IRIDE bike polo

e tutte queste realtà posso "rider-are" attorno al nucleo senza particolari problemi "etici" (ad es.: può uno shop aderire ad una realtà no-profit?).

In quest'ottica, rispolverando nel ganglo che ho tra le orecchie, m'è venuto in mente un film (a me piace il cinema) che io vidi qundo uscì nelle sale e che, se non posso dire che mi cambiò la vita, posso affermare che la modificò. Meglio, i temi suggeriti, pur risentendo del tempo passato, restano belli. Così l'ho riguardato ieri sera per verificare e mi sono permesso di suggerire un significato medico-etico al vocabolo che tento qui di esporre.

Iride è anche un elemento dell'occhio (non solo umano).

L'occhio, a differenza di altri organi, è il patrimonio più condiviso tra le forme di vita.

Tento di spiegarmi meglio:

Dopo l'avvenuta mappatura del genoma umano, gli scienziati che non sapevano più che cazzo fare, hanno preso i vari organi e, li hanno riletti, verificando che le somiglianze tra quello umano e quello, che so, di una cavalletta sono attorno al 90%. Il dato è impressionante se si tiene presente che, nel suo complesso, il DNA dell'uomo differisce da quello della cavaletta del 60%!

Io, e non solo, credo che l'occhio sia prima di tutto un organo di comprensione (inclusivo), tanto che anche i ciechi dalla nascita ragionano per immagini (che sono una sorta di sintesi).

Mi permetto allora di suggerire, come forma estetica e an-estetica (senza estetica) il film Blade Runner di Scott basato su una novella di Dick (Fildic) un autentico visionario (che vi consiglio). Con queste premesse ci potremmo muovere con il "culo parato" in diversi settori (io credo).

Il problema è:

- vi piace
- vi rappresenta
- è cool
- pensateci a modo
- vi piace?

e allora vi chiedo: VI PIACE?

Lapidatemi pure, ma pensate che come voi anch'io ho fatto il bagno immergendomi (e qui per me è diverso da voi) in un mare ... di cazzate.

Vedete un p'o' l'inizio.

8 commenti:

Pazzi per la Fixed ha detto...

Filosofia pura.....a voi....gratis

lord casco nero ha detto...

we, se vi interessa il parere di un esterno IRIDE (da quello che ho capito inteso come iride/I ride) è parecchio azzeccato: corto appropiato e con anche una valenza di significati allargata.

grande Paolo: io a differenza del fissato medio sono negato con la macchina fotografica, però mi piace molto il cinema!

Paolo Cremaschi ha detto...

Non sai cosa significhi, per un cuore anziano come il mio, il tuo intervento.

L'intervento di un esterno che va in bici e in fissa.

Grazie a mio nome, e grazie a nome di Iride (ch'è quasi tutta al mare[senza pc [non ci sono più i giovani di una volta!]]) magari, SENZA FISSA!

Davvero grazie.

fede ha detto...

bello...
bello...
bravo paolo!

ferra ha detto...

Tuuu sei il guru, a me piace, se chi l ha coniato è d' accordo siamo tutti a posto.
Lo so che vuoi solo vincere la gara di commenti !!

P.S
ieri avevo visto lo spezzone ma nn avevo mica capito una mazza,vista la spiegazione.

Pazzi per la Fixed ha detto...

Tu Paolo sei il guru piu' elevato............ io solo il tuo suddito......

Paolo Cremaschi ha detto...

Preferisco non ringraziare.

@Ferra: ancora più GURU! (della battuata, ovviamente)

@GuruEstetico: Te si che posso ringraziarti.

@GuruGuru: Dove cazzo sei! A Timbuktù?

Paolo Cremaschi ha detto...

Volevo aggiungere, per chiarezza, che il post è volutamente pieno di balle, ma è vero.